Home Infrastrutture navi giapponesi allontanate da Pechino al largo delle Isole Senkaku

navi giapponesi allontanate da Pechino al largo delle Isole Senkaku

0
navi giapponesi allontanate da Pechino al largo delle Isole Senkaku


© Agenzia Nova – Riproduzione riservata

La Guardia costiera cinese ha riferito di avere allontanato alcune navi giapponesi che si sono “introdotte illegalmente” nelle acque al largo delle Isole Senkaku, amministrate da Tokyo ma rivendicate da Pechino con il nome di Diaoyu. Lo riporta l’emittente di Stato cinese “Cgtn”, ribadendo che le Isole sono sottoposte alla giurisdizione di Pechino e che il Giappone dovrebbe “fermare immediatamente ogni attività illegale nell’area”. Le.

Edita dal ministero delle Risorse naturali, la mappa ha complessivamente alzato il tiro delle rivendicazioni cinesi nell’Indo-Pacifico sollevando forti proteste dai Paesi vicini. Nel Mar Cinese Meridionale, dove Pechino è protagonista di dispute territoriali con Vietnam, Malesia, Filippine e Brunei, la carta estende la sovranità cinese all’interno di una linea composta da dieci tratti, che arriva a comprendere l’isola di Taiwan e tutto l’arcipelago Spratly. Ad essere inclusi nella giurisdizione cinese sono stati anche lo Stato indiano dell’Arunachal Pradesh e l’altopiano dell’Aksai Chin, perlopiù amministrato dalla Cina ma reclamato da Nuova Delhi.

Leggi anche altre notizie su Nova News
Seguici sui canali social di Nova News su Facebook, Twitter, LinkedIn, Instagram, Telegram

© Agenzia Nova – Riproduzione riservata





Source link

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here