mercoledì, Luglio 17, 2024
Google search engine
HomeUncategorizedrilasciata energia pari a 500 bombe atomiche di Hiroshima » Scienze Notizie

rilasciata energia pari a 500 bombe atomiche di Hiroshima » Scienze Notizie









Un totale di 53 rilevatori hanno rilevato lo shock prodotto dall’esplosione.

L’eruzione del vulcano Hunga-Tonga-Hunga-Ha’apai, nell’arcipelago delle Tonga ha avuto un impatto pari ad 500 volte più potente rispetto a quello generato dalla bomba nucleare sganciata sulla città di Hiroshima, in Giappone alla fine della Seconda Guerra Mondiale. A riportarlo è la radio pubblica americana NPR, citando i ricercatori della NASA. In particolare, James Garvin, scienziato capo presso il Goddard Space Flight Center dell’agenzia, ha dichiarato in un’intervista ai media che il vulcano ha fatto esplodere “circa 10 megatoni dell’equivalente di TNT [trinitrotoluene]”. Nel frattempo, un totale di 53 rivelatori della Comprehensive Nuclear-Test-Ban Treaty Organization (CTBTO), montati intorno alla Terra, hanno confermato lo shock a bassa frequenza prodotto dall’esplosione mentre attraversava l’atmosfera. Secondo il geofisico CTBTO Ronan Le Bras, si è trattato dell’evento ”più risonante” in più di 20 anni. “Tutte le stazioni l’hanno captato. È la cosa più potente che abbiamo mai registrato“, ha dichiarato Le Bras.

Secondo Michael Poland, geofisico dell’US Geological Survey, potrebbe essere stata, inoltre, “l’esplosione più rumorosa dal Krakatoa nel 1883”. Inoltre, lo specialista ha indicato come l’eruzione Hunga-Tonga-Hunga-Ha’apai ha avuto una durata meno di un’ora, quindi non sono previsti cambiamenti a breve termine nel clima del pianeta. Ciò che rimane un enigma, afferma Poland, è come l’eruzione abbia portato a un’esplosione e uno tsunami così potenti. “Ha avuto un impatto disordinato, ben oltre quello che ti aspetteresti se fosse stato completamente fuori dall’acqua” ha osservato. Per ora gli scienziati non sono ancora riusciti a visitare il luogo dell’eruzione per studiarla a fondo. Anche se saranno a breve realizzate analisi delle immagini satellitari, oltre al lancio di missioni con droni.













Source link

RELATED ARTICLES

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

- Advertisment -
Google search engine

Most Popular

Recent Comments